lunedì 10 febbraio 2014

Atti vandalici al Parco Cani Pareto



"Il cancello d’entrata completamente distrutto, insieme ad una parte della staccionata. Il tutto lascia presupporre che qualcuno si sia prodigato volontariamente, al solo scopo di riuscire a provocare un danno al Parco Cani Pareto che, fin da quando è aperto, ha promosso, con molto sforzo e sacrificio da parte dei suoi volontari, attività riservate ai cani ed ai loro affettuosi padroni”. Così in una nota l’Associazione AmbientiAmo, che lo scorso anno ha avuto in affidamento da Roma Capitale un terreno, fino ad allora in disuso e degradato, recuperato per essere utilizzato come parco cani. L’Associazione, che lo ha curato a proprie spese, ne ha fatto un’area cani molto gradita agli abitanti di Roma nord, con attività gratuite di educazione e socializzazione uomo/cane
.
“Il danno ricevuto dal parco è per noi un duro colpo – si legge ancora – che va ad aggiungersi alle problematiche create dall’alluvione, alle quali l’Associazione Ambientiamo e i suoi volontari hanno posto rimedio di tasca propria. I lavori di ripristino erano stati effettuati proprio ieri”.









Nessun commento:

Posta un commento